Attività a bordo

Educazione Ambientale

Ricerca

Formazione

Progetto di Educazione Ambientale

Il programma di educazione e sensibilizzazione ambientale a bordo della “Mahayana” viene svolto principalmente attraverso l’attività di campionatura dell’acqua di mare con la manta trawl, un equipaggiamento datoci in comodato dall’organizzazione ambientalista californiana “5 Gyres”, che permette di rilevare le concentrazioni di microplastica nell’acqua.

Questa attività permette di offrire un’esperienza diretta alle persone, ovvero la possibilità di constatare con i propri occhi cosa contiene il nostro mare, per poter meglio comprendere le conseguenze che tale tipo di inquinamento causa. Infatti, dopo la campionatura si esegue, con il supporto di un biologo marino, l’esame, la misurazione e il conteggio delle microparticelle raccolte.

 

Le dimensioni delle particelle ci fanno comprendere come sia difficile se non impossibile individuarle ad occhio nudo ma anche come, date le dimensioni, facile per i pesci ingerirle involontariamente e rimanerne contaminati. La plastica ha proprietà assorbenti e concentra numerose sostanze chimiche presenti nell’acqua che poi, ingerite dai pesci, vergono assorbite a loro volta e ne permeano i tessuti muscolari. Infine, le sostanze tossiche, le ritroviamo sulla nostra tavola.

Particolare attenzione è sempre rivolta ai bambini ed ai ragazzi che dimostrano un interesse e una partecipazione straordinarie. Li vediamo qui impegnati nell’identificazione e conteggio delle particelle di microplastica raccolte durante una campionatura effettuata durante un eco tour.

L’attività di educazione ambientale viene svolta dal team di The Blue Dream Project durante tutte le attività svolte dall’associazione quali eco tour giornalieri, campi estivi, ecc… per spiegare come avere comportamenti virtuosi nell’uso della plastica nelle nostre vite

Scopri i nostri Eco Tour Ambientali

Week End

Una caratteristica goletta di 18 metri, con vele auriche, costruita interamente in legno ed ideata per un progetto ambientale di sensibilizzazione sul tema della plastica nel mare. Navigare con noi significa fare un salto indietro nel tempo, significa provare quelle emozioni che solo la storia con le sue tradizioni ti può dare. Sdraiarsi sul ponte, gli occhi chiusi, il sole che ti scalda il viso e sentire il dolce rollio della barca mentre sicura solca l’acqua. Oppure immagina la soddisfazione di issare a braccia la randa maestra, insieme ad altre due o tre persone, al suono di “ooh issa! oooohhh issaaa!!”, proprio come avrai sicuramente visto nei film di avventurieri e di pirati. Con le sue 36 tonnellate di stazza e più di 200 mq di vele, il nostro schooner ti garantisce di farti vivere momenti speciali ed indimenticabili, di quei momenti che rimarranno impressi nella tua memoria e che vorrai raccontare ai tuoi figli ed ai tuoi nipoti. 

Partenze da Porto Santo Stefano o Talamone verso le 19:00 del venerdì.

Navigazione a vela alla volta dell’Isola del Giglio; notti alla fonda; circumnavigazione dell’isola.

Rientro la domenica nel pomeriggio.

Sbarco dallo stesso porto di partenza verso le 17:00.

Crociere Settimanali

Di seguito una descrizione illustrativa del possibile svolgimento della settimana. Le attività ed i percorsi possono essere soggetti a cambiamenti ( meteo, etc.).

È possibile organizzare crociere personalizzate.

Tutte le nostre attività sono all’insegna dell’ecosostenibilità e del rispetto e apprezzamento della natura. Particolare attenzione è rivolta alla minimizzazione dell’uso della plastica in qualsiasi sua forma: prima dell’imbarco riceverete delle linee guida su cosa portare a bordo.

Imbarco a Porto Santo Stefano o Talamone verso le 19:00 del venerdì.

Rotta per il Giglio il sabato, circumnavigazione dell’isola e pomeriggio / sera all’esplorazione delle bellezze paesaggistiche ed architettoniche dell’isola con cena in uno dei ristorantini del posto. Notte in porto.

Lunedì: Escursione da Giglio Castello alla punta sud dell’isola, il Capel Rosso; pick up con la barca al Capel Rosso, veleggiata e notte in rada alla Cala dell’allume. 

Martedì: se il tempo è favorevole lunga veleggiata verso l’isola di Montecristo con rientro serale, dopo il tramonto, alla Baia del Campese.

Mercoledì: alla volta di Giannutri, bagno e poi in rotta per una delle calette dell’Argentario. Notte nel caratteristico Porto Ercole.

Giovedì: veleggiata lungo le coste dell’Argentario, bagno a cala del Gesso o Cala Grande, e poi in rotta per Talamone. Notte alla fonda nel golfo di Talamone.

Venerdì: escursione guidata nella sentieristica del Parco con pranzo al sacco e rientro a bordo nel tardo pomeriggio. Cena in uno dei ristoranti locali. 

Sabato: giornata di relax con veleggiatina verso Cala di forno, bagno, pranzo, tempo libero sulla bellissima spiaggia di Cala di forno, all’interno del Parco Naturale della Maremma, in compagnia di daini selvatici con i loro cuccioli. Notte alla fonda di fronte alla lunghissima spiaggia di Alberese.

Domenica: giornata all’insegna della vela, del tempo che scorre lentamente, del vento e del sole sul viso… Rientro al porto di partenza, sbarco previsto per le 17:00.

A rivederci!!

Campi Estivi

I nostri  campi estivi sono ideati per bambini/e e ragazzi/e nelle fasce di età 10-13 anni e 14-17 anni. La nostra associazione prevede dei veri e propri corsi di vela, navigazione e vita di bordo propedeutici ad una crescita volta all’esplorazione di nuovi orizzonti e ad una apertura mentale indispensabile per affrontare le modernità del loro futuro. L’approccio è “counterintuitive” (contro intuitivo) trattandosi infatti di fare un tuffo nel passato a bordo della nostra “imbarcazione di altri tempi”, per verificare, con l’esperienza personale, le basi e le priorità della nostra esistenza. Attraverso le attività di bordo i ragazzi avranno modo di creare teambuilding e consapevolezza in un ambiente sociale a stretto contatto con la natura, in questo caso il mare. Parteciperanno, anche i più piccoli, seppur nella massima sicurezza, a tutte le manovre (salpare l’ancora, issare e ammainare le vele, timonare, apprendere a fare i nodi, studiare i principi del vento e della vela, una infarinatura sulla navigazione e sul carteggio); parteciperanno attivamente alla preparazione dei pasti, ad apparecchiare, lavare i piatti in economia di acqua, fare le pulizie di bordo in coperta e sottocoperta (interni ed esterni). Inoltre avranno modo di seguire alcune lezioni sulla salvaguardia del mare e sugli impatti ambientali creati dall’uomo. Verranno proposte alternative e soluzioni all’uso della plastica e verranno resi partecipi e consapevoli del loro potenziale in quanto cittadini del Pianeta Terra.

La giornata tipo, ripetitiva nella forma ma mutevole nei contenuti, si svolgerà come segue:

07:30 sveglia

viso, letto, vestiti

08:00 colazione 

08:30 pulizie generali a turno ( piatti, spazzare, lavare pavimenti, lavare il ponte)

09:15 lezione teorica di vela

10:00 lezione pratica ( nodi, nomenclature tecniche, identificazione manovre)

10:30 si salpa. Applicazione pratica di quello che si è studiato al mattino. Vela, timone, navigazione ( costiera).

12:00 ancoraggio in una caletta, bagno, giochi, relax

12:30 preparazione del pranzo

13:30 pranzo ( in navigazione o in rada)

14:00 pulizie

15:00 si salpa, vela, manovre, timone, etc.

17:30 rientro in porto o rada, tempo libero

18:30 lezione teorica/ lezione ambientale, domande e risposte

19:30 preparazione cena (turni)

20:30 cena seguite da pulizie

21:30 visione di un documentario a tema

22:30 luci spente ( e anche cellulari/tablet/kindle)

Attività di Ricerca

Siamo a disposizione per Associazioni no profit ed Istituti di Ricerca

Attività di formazione con le scuole

SOCIO BENEMERITO

50 E.

SOCIO ORDINARIO

10 E.

VOLONTARIO

10 E.

Contattaci

Consenso

Per associarsi o per donazioni, puoi fare un bonifico a The Blue Dream Project – Banca Unicredit – IBAN: IT77R0200803284000105548349